Come riciclare le magliette: Le infradito intrecciate

Da www.makeit-loveit.com

Ciao a tutti, e un saluto speciale a chi rimane in città per le ferie ;-)
Oggi, in un attimo di pausa, ho visto questo tutorial su Craftgawker e ve lo faccio vedere, molto carino e chiaro! Non riesco a rinunciare del tutto alla mia passione per il riciclo, così ogni tanto sbircio qualcosa con il telefono ;-) tra un bagno e un capriccio delle mie piccoline!
E' pubblicato su MakeItLoveIt.com, un blog che adoro e che ho citato altre volte.

La cosa che mi ha colpito è il fatto che queste infradito, oltre che riciclate in modo carino e utile sono particolari: i laccetti girano dietro il tallone e danno l'idea di essere comode, specie per guidare ;-) E sono adatte anche ai bambini più piccoli, che ancora non sanno portare le ciabattine proprio perché all'inizio è difficile non calciarle via camminando, avete presente? :-D

Per vedere il tutorial cliccate QUI e sotto lascio qualche mio commento.

Considerazioni e Suggerimenti:
Che ne dite? Il tutorial è chiaro direi, e ben fatto. Si parte dalla fettuccia ottenuta da vecchie magliette, di cui ho parlato QUI (nel post delle fasce per capelli, tratto dallo stesso blog) e anche QUI e da un paio di infradito da piscina, di quelle che regalano anche negli alberghi con piscina, per chi ha la fortuna di potersi permettere un weekend alle terme! La tecnica di intreccio è a 4 fili, la stessa delle fasce per capelli.
Mi lascia un po' perplessa il fatto di lasciare i due nodi sotto la suola, al centro, preferirei cucire le due trecce a macchina in modo da rendere il tutto più schiacciato, prima di infilarle nel foro centrale e fissarle sotto la suola. E si potrebbe aggiungere un po' di colla epossidica per bloccare il tutto.
Per il resto è solo da provare! Lasciando libera la fantasia per creare ed aggiungere decorazioni al centro, come un ponpon o una rosellina ;-)
Alla prossima idea,
Federica


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...